LIMPIDO FIUME DEL SUD

(Nistri-Sotgiu-Gatti )

L’ACQUA DEL FIUME CHE VA

PORTA IL MIO SGUARDO CON  SE

CERCO UN IMMAGINE MA LUI NON C’E’

SOFFIA LA BREZZA DAL NORD

SENTO UNA VOCE CHI E’

CORRO L’INSEGUO PERO’ LUI NON C’E’

CHE COS’HAI CHE COS’HAI

CHE SUCCEDE CUORE MIO CHE FAI

BATTI DENTRO ME

DI NOTTE MI FAI MORIRE

CHE VOGLIA DI STARE VICINO A TE

CHE  COS’HAI CHE COS’HAI

LA  SPERANZA MIA NON MUORE MAI

VIVE DENTRO ME

MA PENSARE A LUI

COME E’ DIFFICILE  POI

VIVERE SENZA UN PERCHE’

TERRA STRANIERA

CHE VUOI TU DA ME

LA SOLITUDINE ORMAI

 E’ IL SOLO AMICO CHE HO

NON MI ABBANDONERA’ MAI IO LO SO

CHE COS’HAI CHE COS’HAI

TANTA TRISTEZZA COSI

 IO LA DIMENTICHERO

SOLTANTO IL GIORNO IN CUI PARTIRO’

LIMPIDO FIUME DEL SUD

 PRESTO LAGGIU’ TORNERO’

PER NON ANDARMENE PIU’ IO LO SO

CHE COS’HAI CHE COS’HAI