1+2=3

(Minellono-Scandolara-Flett-Fletcher)

UNO PIU' DUE FA TRE L’UNIVERSO NON CAMBIA MAI

E PER QUESTO CHE MALE C’E’

SE TI VOGLIO E TU VUOI ME

LA NOTTE IL SOLE L’ACQUA COL MULINO

LA VITA E BAMBINO CHE UOMO SARA’

AMORE ODIO LA PACE CON LA GUERRA

IL CIELO E LA TERRA E ’ GIUSTO COSI

E NON PUO' CAMBIARE QUESTO GRANDE GIOCO

NE’ OGGI NE’ DOMANI

MA SI PUO’ SOLTANTO MIGLIORARLO UN POCO

RESTANDO PIU' VICINI

UNO PIU' DUE FA TRE L’UNIVERSO  NON CAMBIA MAI

E PER QUESTO CHE MALE C’E’

SE TI VOGLIO E TU VUOI  ME

SILENZIO E BUIO IL CANE COL PADRONE

CAREZZE E BASTONE INVIDIA E PIETA’

ESTATE INVERNO PARADISO ED INFERNO

MORTALE ED ETERNO PERFIDIA E BONTA’

E SE VUOI SCOPRIRE

IL CALDO INTORNO AL FUOCO

IL SOLE DIETRO AI RAMI

ASPETTIAMO SVEGLI IL GIORNO DOPO

RESTANDO PIU’ VICINI

UNO PIU’ DUE FA TRE L’UNIVERSO NON CAMBIA MAI

E PER QUESTO CHE MALE C’E’

SE TI VOGLIO E TU VUOI ME

E NON PUOI CAMBIARE QUESTO GRANDE GIOCO

NE OGGI NE DOMANI

MA SI PUO’ SOLTANTO MIGLIORARLO UN POCO

RESTANDO PIU' VICINI

UNO PIU' DUE FA TRE