VENTO CALDO

(Cassella-Farina)

POMERIGGIO AL BAR CON GLI AMICI

FAR PROGETTI PER IL MARE

SOTTO IL CIELO CHE QUASI  QUASI

VIENE VOGLIA DI VOLARE

E A UN TRATTO E’ COME SE

LE MIE SCARPE SI METTESSERO A BALLARE

NON LO SO COS’E’

MA HO LA SENSAZIONE  CHE

SOFFI UN VENTO CALDO DENTRO DI ME

VENTO CALDO DI CAREZZE D’ESTATE

VENTO CALDO DI AVVENTURE INVENTATE

VENTO CALDO DI EMOZIONI

CHE SAI SOLTANTO TU

VENTO CALDO

CHE PROFUMA DI MARE

VENTO CALDO

DI UNA NOTTE SPECIALE

VENTO CALDO

CALDO DA  RICORDARE

UN ANNO IN PIU’

NOTTE DI CITTA’ E NEMMENO SO A CUI TELEFONARE

MA CHE SENSO HA

QUASI QUASI SVEGLIO IL MONDO

PER BALLARE

E AD UN TRATTO E COME  SE I PENSIERI

SI  POTESSERO TOCCARE

E TU SEI CON ME MA COSI VICINO CHE

SENTO VENTO CALDO DENTRO DI ME

VENTO CALDO DI CAREZZE D’ESTATE