VOLO

(Gates-Minellono-Gates)  

SOTTO ME

LE BIANCHE NUVOLE

TENUI VELI CHE NASCONDONO

LE ABITUDINI

CHE ORMAI DOVRO’ CAMBIARE

UN PO’ PERCHE’ NON SO

E QUELLA CASA SENZA MOBILI

CHE ABBELLIVI

SENZA ARRENDERTI

ORA E’ SOLO UN MONUMENTO

A TE AMORE

CHE PIU’ AMOR NON  E’

L’AEROPLANO SALE ANCOR PIU’ SU’

E COME UN SASSO NEL PROFONDO BLU

IO VOLO E TU

ORAMAI NON CI SEI PIU’

FALCO CHE MI RUBA D’ATTIMI

FATTI SOLO DI ABITUDINE

INCURANTE DELLA MIA ONESTA’

DEI TUOI CHISSA’ NEL CIELO VA

L’AEROPLANO SALE ANCOR PIU’  SU’

E COME UN SASSO NEL PROFONDO BLU

SI PERDE MENTRE IN ME

INTORNO BIANCO C’E’